Album in uscita nel 2014: da Shakira agli U2 , ecco i dischi più attesi del nuovo anno

u21

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

U2

Quello appena iniziato sarà un anno molto interessante per la discografia mondiale: i rumors sugli album in uscita nel 2014 segnalano infatti clamorosi e graditissimi ritorni come quello di Bruce Springsteen con High Hopes, a cui Amazon ha fatto un bel scherzetto pubblicando per errore le tracce audio in netto anticipo, della popstar colombiana Shakira, a quattro anni da Sale el Sol, e soprattutto degli U2, attesi con un nuovo grande album che potrebbe uscire prima dell’inizio dell’estate. Ma vediamo nei dettagli cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo anno in ambito musicale.
Il 2014 dovrebbe essere l’anno di Kylie Minogue, attualmente segnalata in studio con il produttore Darkchild per la registrazione di un nuovo disco che si preannuncia ricco di novità. Anche i Coldplay potrebbero sfornare un nuovo lavoro mentre lo farà sicuramente Lily Allen, tornata già in high rotation da qualche settimana con il bel singolo Hard Out Here. E poi la già citata Shakira che a breve ci farà sapere sue nuove dopo mesi di duro lavoro con producer del calibro di LMFAO e RedOne. Qualcuno sussurra anche di un ritorno di Adele dopo il trionfale 21, ma visto che il vecchio cd vende ancora tanto (1,6 milioni nel 2013, a ben tre anni dall’uscita) difficilmente a nostro parere la cantante inglese pubblicherà nuovi brani prima del 2015.

Molto più probabile nel 2014 un album dei Foo Fighters che, a detta dello stesso Dave Grohl, ‘non sarà convenzionale‘, e un incredibile ritorno del mitico Roger Waters dei Pink Floyd con un nuovo disco rock a oltre vent’anni dal precedente. Aspettiamoci anche i nuovi cd di Lana Del Rey (si intitolerà Ultraviolence), di Mariah Carey e dei Take That, ma non si sa se con o senza l’impegnatissimo Robbie Williams. Il primo botto dell’anno lo farà comunque il boss Bruce Springsteen con High Hopes (che però non è un vero e proprio album di inediti), nei negozi dal prossimo 14 gennaio anche se Amazon ha in parte rovinato la sorpresa. Successivamente usciranno anche Wanderlust di Sophie Ellis-Bextor (20 gennaio), Man on the Rocks di Mike Oldfield, Too Much Information dei Maximo Park e Morning Phase di Beck.

E gli U2? Il successore di No line on the Horizon (2009) potrebbe essere annunciato in grande stile il 2 febbraio 2014 nell’intervallo del Super Bowl, uno degli eventi di maggior richiamo a livello mondiale. L’indiscrezione non è stata ancora confermata ma circola già da qualche tempo negli ambienti ‘giusti’, lasciando intravedere un fondo di verità. Staremo a vedere.

Tra gli album più attesi del 2014 ci saranno, forse, anche i nuovi capitoli rock di AC/DC, Guns N’ Roses, Soundgarden, Linkin Park, Offspring e Red Hot Chili Peppers.

Fonte: www.musicroom.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *