Canzoni più ascoltate in radio: aggiornamento dal 31 gennaio al 6 febbraio 2014 , comanda Happy

pharrell-happy-02

Pharrell Williams

Ben trovati con la classifica delle canzoni più ascoltate in radio dal 31 gennaio al 6 febbraio 2014 che vede la conferma in vetta della travolgente Happy di Pharrell Williams, l’ennesima perla del cantante e producer di Virginia Beach. Dietro di lui il magico sassofono di Jubel dei francesi Klingande e l’immarcescibile Ligabue, che con Tu Sei Lei guida la folta pattuglia degli artisti italiani. E a proposito, davvero prodigioso il balzo dei Tiromancino, capaci di portare la delicata Liberi al quinto posto (+9 rispetto alla settimana scorsa), subito dopo Unconditionally di Katy Perry. In risalita anche Avicii e Ozark Henry, a differenza degli U2 ed Elisa che hanno perso parecchi colpi, uscendo entrambi dalle posizioni che contano.
La nuova top-20 dei brani più trasmessi dalle maggiori radio italiane, curata da EarOne, ha proposto anche la vertiginosa ascesa dalla 17 alla 12 del belga Saule con Dusty Men feat. Charlie Winston, e due new entry da tenere particolarmente d’occhio: Timber di Pitbull feat. Kesha (in realtà non nuovissima) e l’accattivante 1977 della franco-cilena Ana Tijoux.
Ma vediamo adesso la classifica delle prime 20 canzoni più ascoltate in radio dal 31 gennaio al 6 febbraio 2014

1° Pharrell Williams – Happy (=)

2° Klingande – Jubel (+2)

3° Ligabue – Tu sei lei (-1)

4° Katy Perry – Unconditionally (-1)

5° Tiromancino – Liberi (+9)

6° Avicii – Hey Brother! (+2)

7° Imagine Dragons – Demons (=)

8° Ozark Henry – I’m your sacrifice (+3)

9° Giorgia feat. Alicia Keys – I will pray (=)

10° George Ezra – Budapest (=)

11° Passenger – Let her go (+2)

12° Saule feat. Charlie Winston – Dusty Men (+5)

13° U2 – Ordinary Love (-7)

14° As Animals – I See Ghost (Ghost Gunfighters) (+2)

15° Eminem feat. Rihanna – The Monster (=)

16° Lily Allen – Hard Out Here (-4)

17° Elisa – Ecco che (-12)

18° Pitbull feat. Kesha – Timber (+8)

19° James Blunt – Heart to Heart (=)

20° Ana Tijoux – 1977 (+3).

Fonte: www.musicroom.it

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *