Classifica iTunes Italia Top 20 singoli e album: aggiornata al 21/3/2014 , Caparezza subito in testa

itunes

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

Classifica iTunes Italia Top 20 singoli e album 21/3/2014

Subito una grande novità nella classifica iTunes Top 20 singoli e album del 21 marzo 2014: il nuovo disco di CaparezzaMuseica, entra con le sole ordinazioni direttamente al primo posto della Top Album, mentre il singolo Non Me Lo Posso Permettere arpiona un altrettanto soddisfacente settimo posto nella Top Brani, a dimostrazione della grande popolarità di cui ancora gode l’estroso rapper pugliese.

Più in generale questa settimana a una classifica dei singoli non particolarmente movimentatata, fa da contraltare un album chart con tante new entry che riportano alla ribalta nomi amatissimi dal pubblico italiano: oltre a Caparezza troviamo infatti AnastaciaGeorge Michael e Tiromancino, senza dimenticare le solite compilation pop-dance dall’inebriante profumo di primavera.

Vediamo ora nel dettaglio la Classifica iTunes Italia Top 20 singoli del 21 marzo 2014. Happy di Pharrell Williams resiste al comando ma dietro di lui si fanno sempre più minacciosi i britannici Clean Bandit con il nuovo tormentone Rather Be, ormai prossimi al sorpasso ‘storico’. Continua ad andare molto forte Changes (canzone dello spot della nuova Mercedes Classe C), mentre Dannate Nuvole di Vasco Rossi si è per il momento assestata in quinta posizione.

Detto del nuovissimo singolo di Caparezza alla 7, c’è da registrare anche l’imperiosa ascesa fino alla 12 di Cris Cab con Liar Liar (che abbiamo visto dal vivo domenica scorsa a Quelli che…) e l’ingresso in top-twenty di Team, l’ultimo singolo della giovane neozelandese Lorde.

Classifica iTunes Italia Top 20 singoli del 21 marzo 2014:

1. Happy – Pharrell Williams
2. Rather be – Clean Bandit feat. Jess Glynne
3. Changes – Faul & Wad Ad vs. Pnau
4. Dannate nuvole – Vasco Rossi
5. Magic – Coldplay
6. Jubel – Klingande
7. Non me lo posso permettere – Caparezza
8. Dark Horse – Katy Perry feat. Juicy J
9. Tous les memes – Stromae
10. Controvento – Arisa
11. Budapest – George Ezra
12. Liar liar – Cris Cab
13. Hey Brother – Avicii
14. Stolen dance – Milky Chance
15. Timber – Pitbull feat. Kesha
16. Dusty Men – Saule feat. Charlie Winston
17. 1977 – Ana Tijoux
18. Demons – Imagine Dragons
19. Team – Lorde
20. Vivendo adesso – Francesco Renga.

Museica di Caparezza è in vetta alla Classifica iTunes Italia Top 20 album del 21 marzo 2014, davanti alla compilation Hit’s Spring! 2014 e ad altre due novità di assoluto interesse: l’EP Stupid Little Things che preannuncia il grande ritorno di Anastacia e il nuovo cd Symphonica dell’eterno George Michael. Più indietro applausi per i ritrovati Tiromancino e anche per gli Afterhours, di nuovo protagonisti delle classifiche con l’edizione speciale del loro mitico album Hai Paura del Buio?
Nei cosiddetti dischi caldi (le posizioni dalla 11 alla 20) spicca l’album solista di Roby Facchinetti, mente e anima dei Pooh, che sembra aver venduto parecchio proprio come il re dell’elettronicaSkrillex, salito fino alla 13 con Recess. Resiste infine in classifica il rapper italo-angolano Deleterio con Dadaismo.

Classifica iTunes Italia Top 20 album del 21 marzo 2014:

1. Museica – Caparezza (in pre-order)
2. Hit’s Spring! 2014 – Artisti vari
3. Stupid Little Things EP – Anastacia (in pre-order)
4. Symphonica – George Michael
5. Ghost Stories – Coldplay (in pre-order)
6. Racine Carrée – Stromae
7. Indagine su un sentimento – Tiromancino
8. Hai paura del buio? 2014 – Afterhours
9. Tempo Reale – Francesco Renga
10. Hot Party Spring 2014 – Artisti vari
11. Girl – Pharrell Williams
12. Ma che vita la mia – Roby Facchinetti
13. Recess – Skrillex
14. Mondovisione – Ligabue
15. L’Anima Vola – Elisa
16. Dadaismo – Deleterio
17. Sound of Berlin vol. 21 – Artisti vari
18. Running free (ZTK’s Blood Brothers) – Gast & Chicoria
19. Kiss me once – Kylie Minogue
20. 20 The Greatest Hits – Laura Pausini.

Fonte: www.musicroom.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *