Classifica musica italiana: aggiornata al 17 ottobre 2013, Vecchioni alle spalle di Alessandra Amoroso

skyuno-alessandra-amoroso

roberto vecchioni classifica musica italiana 17 ottobre 2013

È Roberto Vecchioni la più alta nuova entrata della settimana nella classifica di musica italiana del 17 ottobre 2013: il professore, vincitore del Festival di Sanremo 2011, si piazza subito dietro Alessandra Amoroso conquistando il secondo posto con Io non appartengo più. La talentuosa cantante lanciata da Amici di Maria De Filippi resta dunque sul gradino più alto del podio conAmore Puro. Terza posizione per Luca Carboni, in discesa con Fisico & Politico dopo l’ottimo esordio di sette giorni fa. Stabili, invece, Jovanotti ed Emma, rispettivamente al quarto e settimo posto con Backup 1987-2012 e Schiena. Altri cambiamenti in classifica riguardano i Modà, che hanno guadagnato ben quattro posizioni passando dalla nona alla quinta con Gioia, e Gianni Morandi, che invece è sceso dal podio perdendo tre posti con Bisogna Vivere. Continuano a sprofondare in classifica i Negrita, scivolati dalla quinta all’ottava posizione con Déjà Vu, la loro doppia raccolta di successi rivisitati in chiave semi-acustica. E mentre Marco Mengoni risale di una posizione con #Prontoacorrere a scapito di Max 20 di Max Pezzali, Fritz da Cat è già fuori dalla top ten insieme a tanti altri big della canzone italiana come Negramaro, Samuele Bersani ed Eros Ramazzotti.
Questa la classifica di musica italiana del 17 ottobre 2013 con i 10 album italiani più venduti secondo la top ten degli album Fimi-GFk:

1. Alessandra Amoroso – Amore Puro (=)
2. Roberto Vecchioni – Io non appartengo più (NE)
3. Luca Carboni – Fisico & Politico (-1)
4. Jovanotti – Backup 1987-2012 (=)
5. Modà – Gioia (+4)
6. Gianni Morandi – Bisogna Vivere (-3)
7. Emma – Schiena (=)
8. Negrita – Déjà Vu (-3)
9. Marco Mengoni – #Prontoacorrere (+1)
10. Max Pezzali – Max 20 (-2)

Fonte: www.musicroom.it

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *