Classifica singoli Europa: Mr Probz ancora al primo posto

Katy-Perry

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

pharrell-happy

Non c’è pace per la classifica dei singoli più ascoltati in Europa, che debutta nel mese di Agosto con diversi movimenti e una nuova entrata: Lilly Wood & The Prick entrano con Prayer in C direttamente in diciottesima posizione, mandano fuori dalla classifica Budapest di George Ezra. Rientra Ella Henderson con Ghost in ventesima posizione, sale Pitbull feat. Claudia Leitte e Jennifer Lopez con We Are One (Ole Ola), il brando dei Mondiali di Calcio, mentre Katy Perry con Birthday precipita di nuovo verso il fondo della classifica. Stabile Avicii con Addicted To You.

In risalita Love Runs Out dei One Republic in dodicesima, Stay With Me di Sam Smith in decima e Am I Wrong di Nico & Vinz in ottava, che cambiano il volto alla metà della classifica. Ed Sheeran perde una posizione con Sing e scende in quinta posizione, a scapito di John Legend che si rialza con All Of Me fino alla quarta.

Il podio vede l’ingresso felice dei Coldplay con A Sky Full Of Stars sul terzo gradino, mentre restano stabili Calvin Harris con Summer in seconda posizione e naturalmente l’inamovibile Mr Probz con Waves direttamente sulla vetta.

Classifica Singoli Europa 2 Agosto 2014

20. Hlla Henderson – Ghost
19. Katy Perry – Birthday
18. Lilly Wood & The Prick – Prayer in C
17. Avicii – Addicted To You
16. Duke Dumont – I Got U
15. Jennifer Lopez, Pitbull & Claudia Leitte – We Are One
14. Sigma feat. Jess Glynne – Nobody To Love
13. Michael Jackson & Justin Timberlake – Love Never Felt So Good
12. OneRepublic – Love Runs Out
11. Pharrell Williams – Happy
10. Sam Smith – Stay With Me
09. Rita Ora – I Will Never Let You Down
08. Nico & Vinz – Am I Wrong
07. Ariana Grande feat. Iggy Azalea – Problem
06. Clean Bandit feat. Jess Glynne – Rather Be
05. Ed Sheeran – Sing
04. John Legend – All Of Me
03. Coldplay – A Sky Full Of Stars
02. Calvin Harris – Summer
01. Mr Probz – Waves

Fonte: www.soundsblog.it

 

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *