Dolcenera: il 12 Febbraio uscirà la nuova versione dell’album ” Le stelle non tremano – Supernovae “

dolcenera-le-stelle-non-tremano-supernovae

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

dolcenera

Non sarà un repackaging ma un’opera compiuta. Ci tiene a precisarlo, Dolcenera. L’artista, prossima concorrente del Festival di Sanremo ma anche nuova coach di The Voice of Italy (da inizio marzo, su Rai 2), venerdì 12 febbraio pubblicherà l’album Le stelle non tremano – Supernovae, la nuova versione dell’album uscito a settembre 2015. Il disco, oltre agli undici brani già contenuti nel precedente lavoro, racchiuderà sette nuovi brani: quattro inediti (L’amore sa, Credo, La voce del silenzio e 100 mila watt), una cover (Amore disperato di Nada che Emanuela Trane proporrà nella serata delle cover del venerdì del Festival), il brano sanremese Ora o Mai più (Le cose cambiano) e la versione Unplugged di quest’ultimo. Sul brano sanremese, Dolcenera, racconta:

“Questo è un pezzo particolare anche per me, per la mia storia per il mio cammino nella musica. E’ un pezzo che non ha nessun artificio di mestiere ha una sincerità una purezza. E’ viscerale, è emotivo. Ti arriva dritto con una grande classe mi è venuto cosi è stato un flusso io in questa situazione sarò una servitrice di questo pezzo cioè devo riuscire a realizzarlo con la giusta dignità che merita”.

Sulle nuove canzoni del disco, invece, dice: “Ci sono sei pezzi in più. Non sono pezzi riempitivi. Ci sono pezzi molto importanti che io penso avranno il ruolo di singoli estratti dall’album nel prossimo anno. E’ stato molto bello questo lavoro di rendere Le stelle non tremano ancora più forte, è un disco a cui tengo tanto”.

Dolcenera, Le stelle non tremano – Supernovae, Tracklist

Niente al mondo
Immenso
Amore disperato
L’amore sa
Un peccato
Figli del caos
Accendi lo spirito
Ora o mai più (le cose cambiano)
Credo
2vite
Il viaggio
La voce del silenzio
100 mila watt
Fantastica
L’anima in una lacrima
Universale
Ore o mai più (le cose cambiano) Unplugged

Fonte: www.soundsblog.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *