Fabrizio Luglio: arriva il nuovo album “SENZA DISTURBARE”

fabrizio-luglio_senzadisturbare_cover-sample

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

fabrizio-luglio_official2

Sembra di essere su un’altalena emotiva che dondola tra Pop e Rock, senza mai trovare appiglio all’uno o all’altro genere, ma accarezzandoli Senza Disturbare.”
(Shake)

Esce Senza Disturbare, il primo progetto solista di Fabrizio Luglio: artista poliedrico con alle spalle un percorso musicale ricco e costellato di successi. Le sue melodie si adagiano su uno stampo jazz e un’atmosfera progressive ma tendono ad un cantautorato con sfumature nazionali e internazionali unito a sonorità coinvolgenti e rock.

Dopo aver frequentato diversi corsi di musica al “Bristol Art and Music Service” del Bristol City Council, il cantautore d’adozione bolognese collabora a diversi progetti musicali come quello della band Incommunicado, con cui realizza un tour in Gran Bretagna alla fine degli anni ’90, e quello della band A.M.P., celebre sulla scena underground del capoluogo emiliano.
 
Senza Disturbare è un album emozionale, delicato ed intimo, sviluppato su liriche personali ed emotivamente forti ispirate ad esperienze di vita autentiche fatte di sconfitte e rinascite e lotte silenziose. Il disco, realizzato con la partecipazione di diversi musicisti dell’associazione culturale Realsound, entra in rotazione su Radio Montecarlo e viene poi recensito positivamente dalla critica di settore.

Il primo singolo tratto dall’album è Il Viaggio Più Lungo, una track ritmata e leggera accompagnata da un videoclip sognante, per la regia di Oscar Serio, nel quale uno strano astronauta vaga stupito tra i portici e i vicoli della bella Bologna. Fabrizio Luglio presenterà il suo album Senza Disturbare come ospite d’onore dell’Areasonica Unplugged Night del 24 novembre al Macondo di Via del Pratello: il cantautore è pronto a farci sognare con un’inedita versione acustica dei suoi bellissimi brani, non mancate!

FABRIZIO LUGLIO LIVE – AREASONICA UNPLUGGED NIGHT
24 NOVEMBRE 2016 @ MACONDO (BO)
INIZIO ORE 21.00 – INGRESSO GRATUITO

FABRIZIO LUGLIO

Fabrizio Luglio nasce il 16 Gennaio 1972 a Torino. Il suo percorso musicale inizia nella sua città natale dove, fin dai primi anni 90’, si appassiona alla chitarra e al canto prendendo lezioni private prima a Torino e in seguito a Bologna. Dal 1999 al 2001 si trasferisce a Bristol avendo così l’occasione di frequentare diversi corsi di musica al “Bristol Art and Music Service – Instrumental Tuition” del Bristol City Council. Fabrizio si concentra inizialmente su chitarra e basso elettrico di stampo jazz per poi approdare ad un’atmosfera progressive ispirata al sound di Genesis, PFM e Porcupine Tree. Negli ultimi anni le sue composizioni virano verso il cantautorato, influenzate da autori italiani e stranieri come Bruce Springsteen, Tori Amos e Francesco De Gregori. Il cantautore collabora a diversi progetti musicali tra i quali ricordiamo quello della band torinese INCOMMUNICADO, con cui porta avanti un tour in Gran Bretagna tra il 1999 e il 2000, e quello della band bolognese A.M.P., attiva tra il 2011 e il 2014. Partecipa inoltre al festival Emergenza Rock nel 1996. Con il progetto personale Senza Disturbare Fabrizio porta avanti il suo obiettivo di dar vita a melodie che, grazie al background progressive, creino atmosfere cinematografiche e a testi poetici e ricercati che siano di ampio respiro per poter essere compresi al meglio. L’album, uscito nel febbraio del 2016, vanta collaborazioni importanti come quella con il musicista Marco Anderlini e con gli artisti dell’associazione culturale Realsound di Bologna: il disco colleziona alcune rotazioni su radio nazionali, come Radio Stereo 1 e Radio Montecarlo, e il brano Feriti ma vivi entra nella compilation “Sonda” del Centro Musica di Modena, progetto sponsorizzato dalla Regione Emilia Romagna. L’autore si dedica infine alla produzione del videoclip de Il Viaggio Più Lungo, per la regia di Oscar Serio. Il suo sogno nel cassetto è quello di realizzare un intero film musicale ma, per il momento, l’artista decide di dedicarsi alla produzione di un nuovo album la cui uscita è prevista nel 2017.

Video Ufficiale:

Fonte: La Suburbana Lab ( Ufficio Stampa )

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *