Festival di Viña del Mar 2017: sarà Irene Fornaciari a rappresentare l’Italia

festival-de-vina-del-mar-2017

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

irene-fornaciari

Il Festival Internacional de la Canción de Viña del Mar è una manifestazione canora che si svolge a Viña del Mar in Cile, dal 1960. Il Festival di Viña del Mar è anche gemellato con il nostro Festival di Sanremo.

Questa manifestazione canora si è rivelata un’esperienza fortunata per una serie di artisti italiani. Il più famoso è sicuramente Paolo Meneguzzi che, dopo aver vinto il Festival di Viña del Mar, ha ottenuto popolarità anche nel nostro paese.

Al Festival di Viña del Mar, hanno partecipato e vinto anche Annarita Spinaci, Desà, Marco Del Freo, Piero Cotto, Claudio Cirimele, Domenico Protino, Simona Galeandro, Denise Faro e Michele Cortese.

La rappresentante italiana della 58esima edizione del Festival di Viña del Mar sarà Irene Fornaciari.

L’artista, figlia di Zucchero, concorrerà con il suo ultimo singolo Questo Tempo, terzo estratto dall’omonimo album. Irene Fornaciari ha anche partecipato alla 66esima edizione del Festival di Sanremo con la canzone Blu.

La cantante 33enne ha commentato la sua partecipazione al Festival di Viña del Mar 2017 con le seguenti dichiarazioni:

Sono felicissima di essere stata scelta fra tanti a rappresentare l’Italia nel Festival più importante di tutta l’America Latina. Sarà un’esperienza stupenda e sono emozionata all’idea di portare oltreoceano la mia musica! “Questo tempo”, il brano che porterò in gara, è una canzone che va a toccare tutte le corde della mia anima. Da sempre cerco di basare la mia vita sul concetto che vuole esprimere il brano, cioè quello di cercare di vivere delle cose più semplici sapendo coglierne l’essenza attraverso i sensi. Ringrazio Saverio Grandi per aver scritto questo testo che mi rispecchia completamente, Emiliano Cecere e Diego Calvetti per aver composto una melodia che tira fuori sia la mia dolcezza che la mia grinta.

Fonte: www.soundsblog.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *