Francesco Facchinetti: contro cantanti italiani che non si esibiscono per poca gente , “Non siete artisti”

francesco facchinetti

facchinetti

Sono più che condivisibili le parole di Francesco Facchinetti che, via Facebook, ha duramente criticato quei cantanti italiani che si sarebbero rifiutati di fare un concerto programmato per mancanza di pubblico. Troppe poche persone presenti rispetto a quelle previste? E allora non mi esibisco. Un comportamento assurdo e offensivo che lo stesso speaker radiofonico non comprende e che condanna apertamente:

“Leggo di artisti italiani che non si sarebbero esibiti perché, secondo il loro discutibile pensiero, c’era poca gente davanti al palco. A loro dico, prima di tutto non siete artisti. Secondo non vi meritate neanche un giorno di popolarità. Terzo dovete baciare la terra dove camminano i vostri fan, senza di loro sareste il nulla mischiato col niente. Quando si diventa famosi, o apparentemente tali, il calore del pubblico è la cosa più sincera che ti possa capitare. Un autografo, una stretta di mano, 4 chiacchiere sono il minimo che un artista dovrebbe fare nei confronti dei propri fan. Poi pensare che della gente paga un biglietto, si fa dei chilometri, aspetta ore il suo mito e tu, perché c’è meno gente del previsto, non sali sul palco è allucinante. Mio padre è nato nel 1944, ha venduto più di 30 milioni di copie e ha fatto più di 2 mila concerti. Quando arriva nelle prossimità del palco, la prima cosa che fa è scendere dalla macchina, fare autografi, foto e stringere la mano a tutti i presenti. Questo vuol dire essere artista. L’artista deve essere SEMPRE al servizio del proprio pubblico.”

Un artista SEMPRE al servizio del proprio pubblico tra serietà, professionalità e disponibilità verso il pubblico che è accorso a vederlo esibire. Non importa quanta gente ci sia. Che siano dieci o diecimila, i fan devono sempre essere rispettati. E ringraziati.

Fonte: www.soundsblog.it

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *