Gli Stadio vincono la 66esima edizione del Festival di Sanremo 2016

0214_012701_finale-sanremo-2016-diretta

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

I bolognesi trionfano a sorpresa nella sessantaseiesima edizione del Festival

Seconda Francesca Michielin, terza la coppia Deborah Iurato- Giovanni Caccamo

b2d2a2f1db7f63be430fb2f6b249b892-kgsE-U43150877772690qrE-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

 Una vittoria decisamente a sorpresa: vecchi frequentatori di questo Festival, ma sempre arrivati nelle retrovie, gli Stadio ribaltano tutte le previsioni e si aggiudicano la sessantaseiesima edizione del Festival, rompendo la tradizione che ha visto spesso vincere i protagonisti dei talent show. Una vittoria che probabilmente è stata alimentata dalla felice scelta di omaggiare l’amico di sempre Lucio Dalla nelle cover. Da lassù deve averli benedetti. Seconda Francesca Michielin, figlia di XFactor. E terza la coppia Iurato-Caccamo, per molti accreditata invece della vittoria finale alla vigilia. Al culmine di questo Festival, da molti definito normale, attento a quel che succede nel Paese Reale, tra nastrini arcobaleno e splendide storie di vita, come quella di Ezio Bosso. La vittoria più grande!

Mai e poi mai avremmo pensato di vincere il Festival di Sanremo». Giovanni Pezzoli (batteria), Roberto Drovandi (basso), Andrea Fornili (chitarra) e il leader storico Gaetano Curreri (voce e tastiere) invece ce l’hanno fatta. Con «Un giorno mi dirai» (testo di Grandi, Curreri, Chiaravalli) gli Stadio sono riusciti a mettere d’accordo sala stampa, musica, cover e sala radio riuscendo a commuovere con quel padre che racconta alla figlia delle cose cui ha rinunciato per lei. Una sorta di ballad acustica che nel ritornello si apre al rock.

Link della proclamazione>www.rai.tv

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *