Home Festival 2016: ecco alcuni degli ospiti Eagles Of Death Metal, Ministri, Capossela e Modestep

HFMilano

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

HOME-FESTIVAL-2015

 

L’Home Festival sforna nomi su nomi che vanno ad ampliare la line up della settima edizione. Da giovedì 1 a domenica 4 settembre 2016, l’ex Dogana di Treviso prenderà un respiro d’aria internazionale. Il quarto annuncio ci regala nomi come Eagles of Death Metal, Modestep e Ackeejuice Rockers, a cui si aggiungono i “nostri” Vinicio Capossela, Ministri, Coez, C+C=Maxigross, Inude, Indian Wells,Damien Mcfly e Down to Ground. E non è finita qui:

“Per noi sono ore febbrili di lavoro dicono gli organizzatori del festival stiamo firmando alcuni contratti importantissimi che annunceremo a breve e che stupiranno tutti. L’interesse da parte del pubblico è enorme e lo riscontriamo nelle vendite dei ticket”

poniamo un primo bilancio della line up Home Festival 2016 (aggiornato al 4 maggio), quest’anno si esibiranno (in ordine alfabetico):

2ManyDjs, Ackeejuice Rockers, Alborosie & The Shengen Clan, Après La Classe, Be Forest, Bruno Bellissimo, C+C=Maxigross, Christian Effe, Coez, Damien Mcfly, Dardust, Down to Ground, Dub FX, Dubioza Kolektiv, Eagles of Death Metal, Editors, Enter Shikari, Espana Circo Este, Fred de Palma, Gemitaiz, I Cani, Ifiglidichecco, Il Teatro degli Orrori, Indian Wells, Inude, Iosonouncane, Jauz, Machweo, Max Gazzè, Ministri, Modestep dj set, Pendulum dj set, Rumatera, Salmo, Selton, Vettori, Vinicio Capossela e Yakamoto Kotzuga.

Home Festival è un evento che unisce la musica ad arte e intrattenimento.  Un’area di 95.000 metri quadri che ospiterà live, dj set, presentazioni di libri e dibattiti culturali, 20000 metri quadri di strutture commerciali (dai punti di ristorazione all’handmade), 30 associazioni presenti. Ma anche la fiera del disco, l’area sport, il luna park, mostre d’arte, live painting e performance circensi.  L’esempio di un festival che si propone come punto di aggregazione culturale e relazione tra persone; un evento che genera indotto economico in molti settori e che è polo di attrazione turistica internazionale grazie alla vicinanza con Venezia.

Per maggiori informazioni e il programma day by day: www.homefestival.eu

TICKETS: Si possono acquistare i biglietti in prevendita. L’ingresso giornaliero costa 18 euro + d.p.; l’abbonamento per tutti e 4 i giorni costa 60 euro + d.p.

Fonte: www.soundsblog.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *