Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani: in esclusiva i Thurston Moore (Sonic Youth)

linea d'ombra

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

unnamed

 

Thurston Moore torna in Italia, per la prima volta in assoluto in Campania, dopo il successo dello scorso luglio al Siren Festival, questa volta in duo, accompagnato da James Sedwards , chitarrista e bassista inglese, apprezzato per il suo lavoro nella scena avant-rock: oltre ai Nøught  ha collaborato con Guapo, The Devil, Alex Ward & The Dead Ends e Chrome Hoof.

Il chitarrista e compositore statunitense è stato il fondatore dei Sonic Youth, la leggendaria band newyorkese che senza dubbio deve essere considerata una delle formazioni più importanti degli ultimi 30 anni. Uno dei pochi gruppi a poter essere definito realmente fondamentale, seminale, imprescindibile per lo sviluppo dell’alternative rock. Album come  “Bad Moon Rising”, “Evol”, “Sister”, “Daydream Nation”, “Goo”, “Washing Machine” sono pietre miliari della musica indipendente dello scorso secolo.

Oltre all’attività con Sonic Youth ha al suo attivo numerose collaborazioni: Glenn Branca, Jad Fair, Lydia Lunch, Yoko Ono, DJ Spooky, Mike Watt, solo per citarne alcuni. Come solista ha pubblicato nel 1995 “Psychic Hearts”,  l’album sperimentale chitarristico “Root” del 1998, “Trees Outside The Academy” del 2007 e “Demolished Thoughts” del 2011 prodotto da Beck. Prima del recente “Best Day” ,uscito per la Matador Records lo scorso anno. L’album si compone di otto tracce e presenta i due volti del songwrting di Moore: da un lato quello più noise elettrico e dall’altro quello acustico della sua 12 corde. Oltre a James Sedwards “Best Day” vede la collaborazione di Deb Googe dei My Bloody Valentine e Steve Shelley dei Sonic Youth.

Oltre alle fondamentali attività svolte nel mondo musicale, Thurston si occupa di poesia ed editoria ed insegna scrittura a Naropa University, Boulder CO, scuola fondata da Allen Ginsberg e Anne Waldman nel 1974. Tra le varie pubblicazioni, impossibile non ricordare, il libro “Mix Tape: The Art of Cassette Culture”, una collezione di storie  e contributi vari di artisti, musicisti e scrittori, sul ruolo fondamentale delle musicassette come fondamentale mezzo di comunicazione a partire dalla fine degli anni 70 fino all’avvento dell’era digitale.

I biglietti per il concerto – organizzato in collaborazione con OHMe – e relative modalità d’acquisto, saranno comunicate nei prossimi giorni sul sito di “Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani”.

segreteria organizzativa
+39 089 662 565
info@festivalculturegiovani.it

official web site
http://www.festivalculturegiovani.it/
https://www.facebook.com/lineadombrafestival

Fonte: Hungry Promotions ( Ufficio Stampa )

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *