Marco Mengoni: a Sanremo 2014 , per un omaggio a Luigi Tenco nella serata di venerdì

marco-mengoni-top-ten

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

Marco Mengoni

L’assassino torna sempre sul luogo del delitto e sarà così anche per Marco Mengoni, a Sanremo 2014 per un omaggio a Luigi Tenco nella serata Sanremo Club di venerdì 21 febbraio, a un anno di distanza dalla grande vittoria ottenuta nella passata edizione con il brano L’Essenziale. Si tratta di una grande (e gradita) sorpresa perché Mengoni non era annunciato tra gli ospiti di Sanremo 2014, ma evidentemente Fabio Fazio e il suo staff non hanno voluto rinunciare al talento del cantante di Ronciglione, ormai indiscusso protagonista della scena musicale del nostro paese.
L’incontro virtuale tra Marco Mengoni e Luigi Tenco non è però inedito: lo scorso anno, infatti, l’artista laziale omaggiò il compianto cantautore con un’intensa interpretazione di Ciao Amore Ciao durante la serata Sanremo Story dedicata alle canzoni che hanno reso grande la musica italiana. Evidentemente l’accostamente è piaciuto talmente tanto da volerlo riproporre anche per Sanremo 2014.

L’ospitata di Marco Mengoni a Sanremo 2014 interrompe momentaneamente la promozione internazionale del brano L’Essenziale, che tradotto in spagnolo con il titolo Incomparable sta ottenendo notevoli consensi anche al di là dei nostri confini. La sua musica piace ovunque e Mengoni potrebbe presto diventare una star anche all’estero, soprattutto nei paesi ispanici, esattamente come è accaduto a Laura Pausini, Nek, Eros Ramazzotti e altri ancora.

Prossimamente sapremo anche se le voci che vogliono Marco Mengoni possibile giudice di X Factor 8 corrispandono al vero. I rumors girano da parecchio e visto l’ineluttabile rapporto tra Marco e il talent-show che gli ha dato la notorietà, potrebbe davvero esserci qualcosa di vero. Ma intanto prepariamoci a rivedere Marco Mengoni a Sanremo per l’attesissimo omaggio a Luigi Tenco.

Fonte: www.musicroom.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *