Mariah Carey: forse in tour nel 2015 ?

Press Conference For The Weinstein Company's LEE DANIELS' THE BUTLER

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

mariah-carey-il-nuovo-singolo-il-14-febbraio

Se il mondo intero -o buona parte di esso è ormai rassegnato all’idea che “Me. I Am Mariah… The Elusive Chanteuse” sia un capitolo già da lasciarsi alle spalle, ci sono almeno due persone che, invece, continuano a parlarne come di un progetto ancora in vita: uno è la cantante, l’altro è Jermaine Dupri, il suo manager. Proprio quest’ultimo, del resto, ultimamente aveva parlato delle ottime sensazioni che nutriva nei confronti del disco pubblicato più di un mese fa. Flop? Ma figuriamoci!

“Io in realtà penso che probabilmente sia uno dei suoi album migliori che abbia mai fatto. Sono entusiasta di vedere dove andrà l’album. Lo dico a un sacco di gente che questa era della musica e questo tipo di dischi vengono pubblicati, vendono poche copie all’inizio e poi, col tempo, un sacco di dischi (…) Ormai è come se le vendite della prima settimana in realtà non contassero. Penso che la gente abbia iniziato a capire – se hai un piano e puoi metterlo in atto, devi farlo vivere, continuare”

Nelle scorse ore, a continuare questa celebrazione dell’album, è tornata anche la stessa Mariah che, sul suo sito ufficiale, ringrazia i fan per averla sempre sostenuta e addirittura ammette che tutto questo è solo l’inizio. Di cosa non è dato sapersi ma sappiate che è così:

“Lastly, I just wanted to thank everyone for always supporting me. You know Me. I Am Mariah… It’s only the beginning! The elusive Chanteuse dahhlings!”

Infine, l’annuncio, tra le righe, di un possibile tour imminente

“Non vedo l’ora di vedervi dal vivo, avverrà molto presto e sono molto entusiasta! vi amo tanto, bye bye!”

Tutto bene insomma. L’album sarà un grande successo, questa era è appena iniziata e ci sarà anche probabilmente un tour. Sento distintamente il suono dei tappi di champagne che partono in aria. L’unica piccola nota stonata è che, proclami a parte, tutto tace e nessun nuovo video, per ora, sembra accompagnare questa sorta di step 2.0.

Fonte: www.soundsblog.it

 

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *