Max Gazzè: da oggi in radio il nuovo singolo “Teresa”

max-gazzè-maximilian-nuovo-album-recensione

maxgazze

Max Gazzè porta in radio “Teresa”, un brano visionario e onirico che riflette sulla vita e sulle dinamiche di coppia. Quarto estratto dall’album “Maximilian” (Universal Music Italia)  in radio da venerdì 7 ottobre, il brano chiude una simbolica trilogia dei sentimenti iniziata con “La vita com’è” (inno alla spensieratezza e al non prendersi troppo sul serio) e proseguita con “Ti sembra normale” (la razionalità che si scontra con l’irrazionalità).

“Teresa” che è anche un videoclip “movimentatissimo” diretto da Fabrizio Conte racconta lo sfogo, vagamente contraddittorio, di chi, esasperato da un rapporto sentimentale appeso ad un filo, è tentato dalle comodità adolescenziali del ritorno alla convivenza con i genitori: “non c’è nessuno che cucina come i miei/ tutto il divano e dopo cena Sky”.

Maximilian, l’ultimo progetto discografico di Gazzè, dopo un anno dall’uscita è stabile nelle posizioni più alte della classifica –quota 2 Certificazioni Oro (per “Maximilian” e per il singolo “Ti sembra normale”, hit del 2015, brano italiano con il migliore airplay) e 2 Platino (per “La vita com’è”, che ha superato 26 milioni di visualizzazioni e per “Ti sembra normale”).

Sul fronte live è un momento altrettanto magico per Gazzè che da inizio anno ha suonato ininterrottamente in oltre 70 concerti (ovunque sold out!) e, ora, è pronto a vivere l’esperienza della sua prima tournée mondiale prodotta da Francesco Barbaro per OTRlive, con la collaborazione di Hit Week.  Si partirà dal Canada, prima a Montreal (7), a seguire Toronto (9). Poi si passerà agli Stati Uniti con Chicago (10), New York (12), Boston (13), Miami (14), Los Angeles (16) e, infine, in Estremo Oriente aTokyo (20) e Shangai (22). 

Il tour si concluderà con due grandi concerti-evento a fine ottobre, a Roma (27) e a Milano (29).

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *