Migliori album del 2013: secondo Rolling Stone , sono primi i Vampire Weekend

Rolling-Stones-Logo-Recreated-on-Illustrator-

Album più belli del 2013 per Rolling Stone

Dicembre, mese di classifiche e resoconti di fine anno e in ambito musicale non poteva mancare la lista dei migliori album del 2013, stilata dalla redazione della prestigiosa rivista americana Rolling Stone. Diciamo subito che la provenienza a stelle e strisce della classifica si nota anche troppo (in Italia ne avremmo una completamente diversa) per la massiccia presenza di dischi indie-rock, r’n’b e country, tre generi musicali che vanno fortissimo negli Stati Uniti e un po’ meno altrove, soprattutto da noi.
In ogni caso quelli di Rolling Stone considerano il 2013 un anno molto buono per la musica, visto che artisti considerati fra i più innovativi degli ultimi dieci anni come Kanye West, Daft Punk, Queens of the Stone Age, Vampire Weekend e Arcade Fire hanno pubblicato album davvero eccellenti, mentre tre vecchie glorie che rispondono al nome di John Fogerty, Paul McCartney e David Bowie hanno per fortuna dimostrato che la classe non viene meno con l’età.

Tra le giovani e giovanissimi leve della musica, Rolling Stone ha deciso di premiare il coraggio di Miley Cyrus, che con il nuovo album Bangerz ha completato con successo (pur con qualche eccesso di troppo) il processo di trasformazione da stucchevole principessina Disney a moderna interprete adult pop. Sonoramente bocciate, invece, le celeberrime popstar Lady Gaga e Katy Perry, i cui nuovi lavori Artpop e Roar non hanno clamorosamente trovato posto nella classifica dei 50 migliori album del 2013.

Per conoscere l’intera classifica sfogliate la nostra foto-gallery in alto che, dalla posizione 50 alla 1, vi condurrà alla scoperta degli album che hanno contrassegnato più di altri un intero anno di musica. Vi anticipiamo che al primo posto troverete Modern Vampires of the City, la terza fatica discografica degli ottimi Vampire Weekend, indie-rock band newyorkese molto quotata negli USA anche a livello commerciale (il cd è balzato direttamente al primo posto dell US Billboard 200). Nella top-ten troverete anche Kanye West, Daft Punk, Paul McCartney, Arcade Fire e la giovanissima neozelandese Lorde.

Fonte: www.musicroom.it

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *