My Light Bones: il nuovo album “Minority” uscito il 19 Febbraio 2016

minority_copertina

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

my_light_bones_live_the_stony_pub

Dal 19 Febbraio in distribuzione ed in rotazione radio il singolo “Cities”
 
Ascolta il singolo “Cities”:  
 
Guarda il video “Cities”: www.youtube.com/watch?v=IZ7d-8FiHnc 
 
Disponibile dal 19 Febbraio “Minority” il nuovo EP dei My Light Bones distribuito e promosso da ALKA record label, composto da 5 brani, tra cui il singolo estratto “Cities” in rotazione radio.
 
“We are the MINORITY, and this is the good news”. I My Light Bones fanno parte della minoranza, di quelli che vanno ancora ai concerti, che credono che il rock sia il futuro, e che la musica sia la risposta. Non chiedetegli di dare al loro nuovo ep una collocazione di genere, perchè non sanno a chi assomiglia. Improvvisano, si lasciano trascinare dagli strumenti e da una reciproca intesa. Così sono nati i 5 brani che fanno parte di MINORITY: chitarre distorte e riverberate, basso portante, batteria serrata e linee vocali melodiche. In questo disco traspare un’energia esasperata, un bisogno di urlare a tutti che ci sono anche loro. 
 
My Light Bones, band alternative rock di Firenze, sono quattro ragazzi cresciuti artisticamente l’uno al fianco dell’altro e suonando insieme da cinque anni. Hanno autoprodotto il primo ep “My Light Bones” nel 2012, poi un secondo intitolato “Killer Plants” l’anno successivo. Fra contest e live show (diviso il palco con band come Valerian Swing, Cosmetic ed i francesi Jack of Heart) hanno sempre cercato di trasmettere la carica che li anima ad ogni nota.  
 
Tracklist
The Opposite 
Wish You Were Blue
Cities
Exist, Coexist
3AM Drivers Club
 
I My Light Bones sono: 
Marco Lompi (Voce e Chitarra) 
Riccardo Betti (Chitarra e Voce) 
Duccio Bandinelli (Basso) 
Neri Bandinelli (Batteria) 
 
Distribuzione: ALKA record label
Ufficio stampa: AlkaNetwork 
 
Dal 19 Febbraio in CD ed in digital download
 

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *