Renato Zero: arriva ” ARENÀ ” 2 CD + 1 DVD con i tre grandi concerti-evento all’Arena di Verona

arena-renato-zero-si-racconta

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

renato-zero-nuovo-disco-inediti-amo

Arenà, Renato Zero si racconta è il prossimo progetto del cantante, dopo il grande successo dell’ultimo disco di inediti “Alt”, certificato platino da FIMI/GfK Italia. Si tratta di uno speciale cofanetto composto da 2 CD + 1 DVD, contenenti il meglio dei 3 grandi concerti-evento all’Arena di Verona dello scorso giugno, arricchito dal brano inedito “Non dimenticarti di me”

Dal 25 novembre sarà possibile acquistare in preorder su iTunes “ARENÀ – Renato Zero si racconta”, ricevendo subito come instant gratification il brano inedito “Non dimenticarti di me”.

All’interno, si potranno ascoltare quasi 3 ore di canzoni, parole e musica, ma soprattutto emozioni e grandi incontri con amici e colleghi, sul palco e dietro le quinte: tutto questo è “ARENÀ – Renato Zero si racconta”, il racconto in suoni e immagini delle tre date live nella prestigiosa cornice dell’anfiteatro veronese, show che hanno segnato l’atteso ritorno live del cantautore italiano, che ha incantato gli oltre 36.000 spettatori con i suoi successi di sempre oltre a presentare, per la prima volta dal vivo, i nuovi brani contenuti nell’album “Alt”, accompagnato sul palco dalla sua band, dall’Orchestra Filarmonica della Franciacorta diretta dal Maestro Renato Serio e dai Neri Per Caso.

Ospiti dello speciale cofanetto, i colleghi Elisa, Emma e Francesco Renga, per regalare incontri e duetti inediti di profonda emozione, e gli amici e attori Sergio Castellitto e Carlo Giuffrè che, da dietro le quinte dell’Arena, a telecamere accese, hanno permesso a Renato Zero di raccontare se stesso e i suoi mille volti con la loro complicità. Ad impreziosire ulteriormente il tutto, sono presenti anche le incursioni audio degli amici Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello.

Fonte: www.soundsblog.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *