Revolver: i segreti del disco che ha cambiato la musica Rock il 27 novembre al Teatro di Documenti (Roma)

beatles

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

revolver-beatles-1030x615

Nell’anno del 50° anniversario dell’uscita dell’album Revolver andrà in scena a Roma lo spettacolo Revolver – I segreti del disco che ha cambiato la musica Rock.

Il 5 agosto 1966 usciva in Inghilterra l’album dei Beatles Revolver. Un disco rivoluzionario e sorprendente, pieno di trovate geniali, suoni inusuali, linee melodiche complicate eppure di incredibile impatto. Una creazione che ha mutato per sempre i canoni della musica rock. Nonostante siano trascorsi cinquant’anni, ancora oggi si sogna sul quartetto d’archi di Eleanor Rigby o ci si stupisce ascoltando i rumori misteriosi di Tomorrow Never Knows. C’è evidentemente qualcosa in quelle canzoni che non smettono di emozionare.

Revolver – I segreti del disco che ha cambiato la musica Rock va alla ricerca dell’origine di questa emozione. Lo spettacolo, scritto da Davide Verazzani e Riccardo Russino e apprezzato all’ultimo Beatles Day di Brescia organizzato dai Beatlesiani d’Italia Associati, è una narrazione rigorosa e divertente che trasporterà gli spettatori all’interno dei misteri e delle storie che stanno alla base di tutti i brani del disco. Non per smitizzarlo, ma per rafforzarne la leggenda.

Domenica 27 novembre 2016 Ore 18

c/o Teatro di Documenti

Via Nicola Zabaglia 42 – Roma

Ingresso intero: 10 € + tessera 3 €

Ingresso ridotto: 7 € + tessera 3 €

Revolver – I segreti del disco che ha cambiato la musica Rock

Scritto da Davide Verazzani e Riccardo Russino

Narrazione, immagini e video

In scena Davide Verazzani

Davide Verazzani

Scrittore, drammaturgo, sceneggiatore e appassionato di Storia, nato a Milano nel 1965. Laureato in Economia, la sua principale occupazione è quella di consulente e formatore. Ha studiato recitazione, fa parte della compagnia teatrale Acqua Terna ed è nel direttivo dell’associazione culturale ceCINEpas. Ha scritto la sceneggiatura di tre lungometraggi, due web-serie (una delle quali, La linea dei topi, è stata in nomination al Los Angeles Web Fest e ha vinto i Rome Web Awards), e testi teatrali tra cui A Life With the Beatles, monologo sulla storia del Fab Four che ha partecipato al Fringe Festival di Edimburgo nell’estate 2015. Attualmente è in tour anche con la lettura scenica Game of Sforza, rappresentata con grande successo all’interno dell’Estate Sforzesca 2016.

Fonte: Franco Sainini ( Ufficio Stampa Divi in Azione )

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *