Roberto Bonfanti: il 9 Dicembre incontrerà i lettori alla fiera “Più Libri Più Liberi” di Roma

roberto bonfanti

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

roberto bonfanti

Ormai è tradizione, per Roberto Bonfanti, incontrare i propri lettori alla fiera “Più Libri Più Liberi” di Roma: una tradizione che, fin dal suo esordio letterario del 2007, si è ripetuta quasi ogni anno e che non poteva certo non essere rispettata proprio in un’annata intensa come questa che l’ha visto, fra le altre cose, esordire anche in campo musicale col progetto “Ogni sorso un ricordo”.

Venerdì 9 dicembre, dunque, dalle 16.00 alle 18.00, Roberto Bonfanti sarà a Roma, ospite dello stand di Edizioni del Faro (Gruppo Editoriale Tangram – stand B20) alla fiera della piccola e media editoria “Più Libri Più Liberi” (Palazzo dei Congressi, zona EUR) per incontrare i propri lettori e parlare di “Alice”, il suo ultimo romanzo pubblicato dalla stessa Edizioni del Faro nel 2015, ma anche dei suoi nuovi progetti.

Cogliamo l’occasione per ricordare che Roberto Bonfanti farà parte, con il brano “Speriamo che nevichi” in cui è accompagnato dalle musiche di Miky Marrocco, anche della nuova compilation di Rock Targato Italia in uscita il 16 dicembre in tutti i digital store, e che il 13 dicembre sarà sul palco del Legend Club di Milano come ospite della seconda serata delle selezioni lombarde del concorso.

Roberto Bonfanti, scrittore e musicista, è nato in un pomeriggio di fine giugno dell’anno in cui morì Piero Ciampi. Come scrittore ha pubblicato “Tutto passa invano”, “L’uomo a pedali”, “In fondo ai suoi occhi”, “Suonando pezzi di vetro” e “Alice”. Ama abbattere i confini fra vita e poesia trasformando le sue storie in una sorta di teatro rock.

Come musicista, lo scorso ottobre ha pubblicato “Io non mi faccio mai male”, secondo singolo estratto dal progetto musicale realizzato con la collaborazione di Miky Marrocco.

Nel web: www.robertobonfanti.com 

Fonte: Valentina Colombo (Ufficio Stampa Divi in Azione )

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *