Roger Waters: il nuovo album rock nel 2014 a vent’anni da Amused to Death

roger-waters_22

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

Roger Waters nuovo album rock 2014

Una leggenda della musica ci farà presto un graditissimo regalo: Roger Waters ha annunciato un nuovo album rock, in uscita probabilmente nel 2014, a oltre vent’anni di distanza dall’ultimo,Amused to Death del 1992. L’ex cantante e bassista dei Pink Floyd ha svelato i suoi piani in un’intervista al magazine Rolling Stone, dichiarando di aver recentemente terminato di incidere tutti i demo della sua prossima fatica discografica. Il nuovo album rock di Roger Waters durerà 55 minuti e conterrà non solo canzoni ma anche teatro, essendo stato concepito come un radiodramma. Ci saranno personaggi che dialogano tra loro, con un vecchio e un bambino che cercheranno di scoprire perché qualcuno sta uccidendo tutti i bambini.

Roger Waters, che ha compiuto 70 anni lo scorso mese di settembre, non ha però assicurato che il nuovo album sarà supportato da una tournée, perché dopo le fatiche del recente The Wall Tour, durato ben tre anni con 219 concerti in tutto il mondo, avverte un po’ di ‘nausea da palcoscenico’ e oggi l’ultima cosa che gli passerebbe per la testa sarebbe quella di salire su un palco a cantare. Ma tra un anno, una volta riposatosi a dovere, la musica potrebbe essere ben diversa!

Dopo l’uscita dai Pink Floyd nel 1983, con cui è tornato a suonare in un’unica occasione, al Live 8 di Londra del 2005, Roger Waters ha pubblicato i tre album solisti The Pros and Cons of Hitch Hiking (1984), Radio K.A.O.S. (1987) e appunto Amused to Death (1992), oltre alla colonna sonora del cartone animato When the Wind Blows (1986), agli album dal vivo The Wall – Live in Berlin (1990) e In the Flesh – Live (2000), alla raccolta Flickering Flame – The Solo Years / Volume One (2002) e all’opera in tre atti Ça ira del 2005.

Negli ultimi giorni Roger Waters è finito sulle prime pagine dei giornali anche per aver dedicato una poesia inedita a suo padre che non ha mai conosciuto: il sottotenente inglese Eric Fletcher Waters, caduto il 18 febbraio 1944 nei combattimenti seguiti allo sbarco alleato di Anzio, durante la II Guerra Mondiale. Il padre di Roger Waters morì nella campagne adiacenti al comune di Aprilia, nel Lazio: lì verrà presto collocata una targa in memoria di Eric Fletcher Waters e di tutti i caduti alleati dei quali non sono mai state trovate le spoglie. Il giorno della deposizione ci sarà anche l’ex grande musicista dei Pink Floyd.

Fonte: www.musicroom.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *