Rolling Stones: in Italia per il tour 2014 , si attende l’annuncio della data

Rolling-Stones-Logo-Recreated-on-Illustrator-

Mick Jagger

Fra non molto li vedremo suonare da noi, forse per l’ultima volta: i Rolling Stones in Italia per il tour 2014 non è infatti una semplice indiscrezione ma una notizia sicura confermata da Mimmo D’Alessandro, il patron con Adolfo Galli dell’agenzia D’Alessandro & Galli che organizza i concerti italiani delle leggendarie pietre rotolanti. Il promoter ha assicurato che un concerto dei Rolling Stones ci sarà senz’altro, resta solo da stabilire il luogo e la data: lui vorrebbe farli esibire a Lucca, all’interno del Summer Festival che si svolge nel mese di luglio. La location sarebbe quella delle mura medievali ma c’è da superare un ostacolo non da poco in termini economici, visto che uno show del genere costa più o meno 500.000 euro. Una cifra considerevole che ovviamente il Comune di Lucca non è in grado di garantire e per questa ragione è già partita la caccia a un pool di sponsor privati. Ma se Lucca dovesse saltare è già pronto almeno un Piano B.

Il Piano B sarebbe Roma: il Circo Massimo oppure l’Ippodromo delle Capannelle nell’ambito della rassegna Rock in Roma, già testata ad altissimi livello lo scorso anno con il concerto di Bruce Springsteen. Si era anche paventata l’idea del magnifico parco di Monza, quasi alle porte di Milano, già teatro nell’89 di un magnifico show dei Pink Floyd di cui si parla ancora oggi. Ma l’amministrazione della città brianzola ha negato il permesso.

I Rolling Stones si sono appena imbarcati nel nuovo tour mondiale 14 on Fire, che secondo molti sarà l’ultimo (per sopraggiunti limiti di età) della loro straordinaria carriera. Dopo la data inaugurale di venerdì scorso ad Abu Dhabi, Mick Jagger e soci suoneranno nelle prossime settimane a Tokyo, Macao, Shanghai, Singapore, Perth, Adelaide, Sydney, Melbourne, Macedon Ranges, Brisbane e Auckland. Poi da giugno sarà la volta dell’Europa, Italia compresa. Dove e quando lo scopriremo molto presto.

Fonte: www.musicroom.it

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *