Sanremo 2013: ospiti internazionali Muse, Paul McCartney, Leonard Cohen e Asaf Avidan

sanremo-2013-ospiti

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

Il quotidiano Libero lancia nuove indiscrezioni su Sanremo 2013: ospiti i Muse, Paul McCartney, Leonard Cohen e Asaf Avidan? L’anticipazione è ghiotta ma la notizia è ovviamente tutta da confermare visto che, ufficialmente, non c’è stato ancora alcun riscontro e presumibilmente non ce ne sarà nessuno almeno fino al 23 gennaio, giorno in cui avverrà la presentazione ufficiale del Festival di Sanremo mediante una conferenza stampa dove, con tutta probabilità, saranno svelati anche i nomi delle possibili guest star straniere.
Al momento sappiamo soltanto che, dopo averli esclusi dalla lista dei cantanti di Sanremo 2013, Fabio Fazio ha invitato come ospiti d’onore alcuni grandi nomi della tradizione sanremese e cioè gli immortali Toto Cutugno, Ricchi e Poveri e Albano che, innegabilmente, hanno scritto pagine memorabili del festival. Toto si dovrebbe esibire nella serata inaugurale, martedì 12 febbraio, il trio genovese mercoledì 13 e Albano giovedì 14 (l’ha confermato lui stesso in un’intervista al quotidiano Il Mattino). Per quanto riguarda invece gli ospiti internazionali, al momento tutto tace ma i nomi sussurrati da Libero sono indubbiamente molto affascinanti.

I Muse sono la rock band del momento: il loro ultimo album The 2nd Law, ottimamente trascinato dai singoli Madness e Follow Me, è uno dei più venduti in assoluto e uguale successo sta ottenendo il tour mondiale che vedrà i Muse tornare nuovamente in Italia tra giugno e luglio con due date a Torino e una a Roma. Nel nostro paese sono stati già ospiti a Quelli Che Il Calcio nel 2006 e poi nel 2009 nell’epica puntata del riuscitissimo scherzo a Simona Ventura.

Paul McCartney non ha evidentemente bisogno di nessuna presentazione: leggenda vivente dei Beatles,musicista eccelso e ancora magnificamente in attività nonostante i 70 anni compiuti l’anno scorso, nobiliterebbe con la sua presenza l’intera kermesse sanremese. Per lui tra l’altro sarebbe un graditissimo ritorno al Festival di Sanremo che l’ha già visto come ospite nell’ormai lontano 1988 quando cantò i brani Listen To What The Man Said e Once Upon A Long Ago.

 

Leonard Cohen
Il cantautore, poeta e compositore canadese Leonard Cohen è un’altra leggenda della musica e le sue canzoni hanno ispirato artisti di ogni parte del mondo, compresi i nostri Fabrizio De André (che ha tradotto e interpretato in italiano le sue Suzanne e Joan of Arc, intitolando quest’ultima Giovanna d’Arco) e Francesco De Gregori. Averlo tra gli ospiti di Sanremo 2013 sarebbe un colpaccio sensazionale!

 

Asaf Avidan Il 32enne cantautore israeliano  ha ottenuto grande successo internazionale nel 2012 con l’ipnotico singolo rivelazione dell’anno One Day/Reckoning Song interpretato con la sua band Asaf Avidan and the Mojos e sapientemente proposto nella versione Wankelmut Remix. Il brano è finito al primo posto nelle classifiche di Austria, Belgio, Svizzera, Olanda, Germania e soprattutto Italia.

Fonte: www.musicroom.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *