Sanremo 2014: il Premio della Critica a Cristiano De André per Invisibili

Cristiano-De-Andre-in-lenta-ripresa-dopo-il-ricovero-per-una-crisi-di-nervi-638x425

Sanremo 2014 Premio della Critica Cristiano De André

Al Festival di Sanremo 2014 il Premio della Critica è andato a Cristiano De André per il brano Invisibili. E’ stata una scelta sorprendente ma meritata, poiché la canzone votata era stata eliminata durante la prima serata della kermesse sanremese, a vantaggio dell’altrettanto bella (…forse un po’ meno bella) Il Cielo è Vuoto. Quella dei giornalisti è stata quindi una sorta dicompensazione nei confronti di un pezzo bellissimo, scritto da Fabio Ferraboschi e dallo stesso Cristiano De André, ma bistrattato da un’errata valutazione del televoto. Per il figlio del grande Fabrizio si tratta del terzo Premio della Critica vinto al Festival di Sanremo: il primo fu nel lontano 1985 per la canzone Bella Più di Me, in gara nella sezione Nuove Proposte, e il secondo otto anni più tardi, nel 1993, per la celebre Dietro la Porta, premiata anche con il secondo posto nella classifica generale. Nel corso della serata finale di Sanremo 2014 il brano Invisibili ha ottenuto anche il riconoscimento per il miglior testo.
Ricordo che il Premio della Critica del Festival di Sanremo è stato introdotto nel 1982, così da consentire ai giornalisti accreditati la possibilità di esprimere un giudizio sui brani in gara. Inizialmente il riconoscimento scaturiva da un sondaggio informale fra i giornalisti, ma dal 1983 la consuetudine fu istituzionalizzata e regolamentata. Dal 1996 il Premio è intitolato alla grande Mia Martini, venuta inaspettatamente a mancare l’anno precedente.

Fonte: www.musicroom.it

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *