TONY HADLEY “Shake Up Christmas” dal 20 novembre in radio il singolo che anticipa “The Christmas Album”

tony-hadley-the-christmas-album-maxw-650


TONY HADLEY “Shake Up Christmas” dal 20 novembre in radio il singolo che anticipa

“The Christmas Album” in uscita il 27 novembre

Tony Hadley, frontman degli Spandau Ballet , torna con un progetto solista interamente registrato e prodotto in Italia, “ The Christmas Album” , un album che ripropone alcuni classici e non di Natale , più due inediti . “The Christmas Album” uscirà il prossimo 27 novembre, in tutto il mondo in formato digitale e in versione fisica solo per il mercato italiano, su etichetta Universal Music.

Il singolo “ Shake up Christmas ”, che anticipa l’album e sarà in radio da venerdì 20 novembre, è la cover di un brano dei Train, una della band preferite di Tony Hadley . “Li ascolto dai tempi di ‘Drops of Jupiter’ e non potevo non includere il loro brano natalizio nel mio album”- dice Hadley – “ ‘Shake up Christmas’ è una grande canzone!”

Prodotto da Claudio Guidetti e registrato totalmente in Italia con musicisti italiani, “The Christmas Album” è una raccolta particolare di brani natalizi , dove accanto ai classici (” White Christmas”, “Let It Snow”, “Have yourself a Merry Little Christmas ” e “ Santa Claus is coming to Town” nella versione di Bruce Springsteen ), compaiono anche canzoni originali che raramente sono state interpretate da altri cantanti: “ I Believe in Father Christmas ” di Greg Lake (Emerson, Lake & Palmer ) con Aldo Tagliapietra ( Le Orme ) al sitar e chitarra acustica, “Shake Up Christmas” dei Train, “ Fairy Tale Of New York” dei Pogues in duetto con Nina Zilli , ” Lonely This Christmas ” dei Mud, “Driving Home for Christmas ” di Chris Rea, “ Run Rudolph Run ” di Chuck Berry e ” I don’t Want to spend one more Christmas without you ” degli N’sync.

L’album contiene anche due inediti: “ Every seconds I’m away ” scritto da Tony Hadley con la collaborazione di Guidetti e Annalisa Scarrone e “ Snowing all over the world ” scritto interamente da Hadley.

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *