TONY HADLEY “Shake Up Christmas” dal 20 novembre in radio il singolo che anticipa “The Christmas Album”

tony-hadley-the-christmas-album-maxw-650

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!


TONY HADLEY “Shake Up Christmas” dal 20 novembre in radio il singolo che anticipa

“The Christmas Album” in uscita il 27 novembre

Tony Hadley, frontman degli Spandau Ballet , torna con un progetto solista interamente registrato e prodotto in Italia, “ The Christmas Album” , un album che ripropone alcuni classici e non di Natale , più due inediti . “The Christmas Album” uscirà il prossimo 27 novembre, in tutto il mondo in formato digitale e in versione fisica solo per il mercato italiano, su etichetta Universal Music.

Il singolo “ Shake up Christmas ”, che anticipa l’album e sarà in radio da venerdì 20 novembre, è la cover di un brano dei Train, una della band preferite di Tony Hadley . “Li ascolto dai tempi di ‘Drops of Jupiter’ e non potevo non includere il loro brano natalizio nel mio album”- dice Hadley – “ ‘Shake up Christmas’ è una grande canzone!”

Prodotto da Claudio Guidetti e registrato totalmente in Italia con musicisti italiani, “The Christmas Album” è una raccolta particolare di brani natalizi , dove accanto ai classici (” White Christmas”, “Let It Snow”, “Have yourself a Merry Little Christmas ” e “ Santa Claus is coming to Town” nella versione di Bruce Springsteen ), compaiono anche canzoni originali che raramente sono state interpretate da altri cantanti: “ I Believe in Father Christmas ” di Greg Lake (Emerson, Lake & Palmer ) con Aldo Tagliapietra ( Le Orme ) al sitar e chitarra acustica, “Shake Up Christmas” dei Train, “ Fairy Tale Of New York” dei Pogues in duetto con Nina Zilli , ” Lonely This Christmas ” dei Mud, “Driving Home for Christmas ” di Chris Rea, “ Run Rudolph Run ” di Chuck Berry e ” I don’t Want to spend one more Christmas without you ” degli N’sync.

L’album contiene anche due inediti: “ Every seconds I’m away ” scritto da Tony Hadley con la collaborazione di Guidetti e Annalisa Scarrone e “ Snowing all over the world ” scritto interamente da Hadley.

 

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *