U2: Invisible , video del nuovo singolo in download gratuito su iTunes

u21

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

U2

E’ disponibile gratuitamente su iTunes ma soltanto fino alla mezzanotte di oggi il nuovo singolo degli U2Invisible (testo, traduzione e video già online), l’ultima perla della band irlandese. Il brano, prodotto da Danger Mouse e mixato da Tom Elmhirst, supporta il progetto di (RED) e Bank of America per la lotta all’AIDS, alla tubercolosi e alla malaria: infatti ogni volta che il brano verrà scaricato gratis su iTunes fino alle 23:59 italiane del 3 febbraio 2014, vi sarà una automatica donazione di 1 dollaro a (RED) da parte di Bank of America, fino a un totale di 2 milioni di dollari. Ricordiamo che l’associazione (RED) è stata fondata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver per coinvolgere le aziende (tra cui Apple, Starbucks e altre) nella lotta contro l’AIDS: in meno di otto anni di attività (RED) ha raccolto oltre 240 milioni di dollari in donazioni e l’obiettivo primario, tutt’ora raggiungibile, resta quello di arrestare la trasmissione madre-figlio del virus HIV entro il 2015.

Invisible, classica ballad in stile U2, probabilmente meno graffiante rispetto alla precedente Ordinary Love (il brano candidato agli Oscar 2014 per il film su Mandela), è stata presentata in anteprima mondiale mediante un video trasmesso durante l’intervallo del Super Bowl 2014. Qualche giorno fa Bono aveva inoltre precisato che Invisible farà sicuramente parte del nuovo album degli U2, la cui uscita dovrebbe avvenire nel 2014 in un periodo non ancora ben precisato. Ma l’impazienza dei fan sale giorno dopo giorno…

Qui c’è il link per scaricare gratis Invisible degli U2 da iTunes e contribuire alla lotta contro l’AIDS e altre terribili malattie. Il brano è disponibile soltanto entro la mezzanotte del 3 febbraio 2014.

U2, Invisible: video ufficiale

Fonte: www.musicroom.it

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *