William Manera: arriva il nuovo album ”AVETE FATTO IN TEMPO” , in uscita con AREASONICA RECORDS

schermata-09-2457648-alle-08-34-08

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

william-manera_niksoricphoto_official3

 

Una carriera ancora giovane ma già ricca di successi e di riconoscimenti, un modo di scrivere che commuove e non di rado strappa anche un sorriso, un primo album autoprodotto che ha già suggellato il nome di William Manera fra i più promettenti cantautori emergenti italiani.
Premio della Critica alla prima edizione del Premio Lucio Dalla, Premio “Una Canzone per Bologna” per il brano A due passi da qui estratto dal suo debut album, esibizioni live al “Tenco Ascolta” e al Primo Maggio di Piazza Maggiore a Bologna…

E adesso William Manera è ad un nuovo debutto: con il secondo album “Avete fatto in tempo” – edito dalla label bolognese Areasonica Records – si prepara ad entrare a piè pari nel mercato discografico ufficiale.


Un album spumeggiante e nostalgico, a partire dai testi delle dieci tracce in cui l’artista ci proietta verso realtà dai risvolti emozionali diversi. Scene di vita quotidiana, arricchite da un linguaggio umoristico ed intimo, in grado di affrontare tematiche profonde con straordinaria leggerezza.
Le musiche incarnano le molteplici sfaccettature dell’artista e si dispiegano attraverso un’ampia diversificazione di generi, spaziando dal più tipico cantautorato italiano, fino al blues e al jazz. Ciò è possibile grazie alle influenze eclettiche del cantautore e ad un parco musicisti composto da ben trentatré elementi capaci di dare vita ad una vera e propria orchestra.


L’uscita dell’album viene accompagnata dal primo singolo Due Minuti, brano dalle musicalità vivaci e coinvolgenti, e dal videoclip per la regia di Oscar Serio che racconta, con scanzonata ironia, i bizzarri retroscena di un concerto fatto di contrattempi, eccentrici spettatori e atmosfere caotiche al limite dell’assurdo.

Fonte: Area Sonica Records ( Ufficio Stampa )

 

Ti è piaciuta la notizia? Condividila!

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *